Scopri i graffiti più antichi in Portogallo: un gruppo amichevole di pensionati che attraversano la vita sotto il famigerato nome "Graffiti Grandmas". Il posse è il risultato di Lata 65, un corso d'arte speciale nella città di Covilhā dove gli anziani imparano tutto sulla street art e poi la mettono in pratica da soli. La fondatrice del gruppo, Lara Rodrigues, lavora da anni per rompere gli stereotipi e vuole coinvolgere maggiormente gli anziani in nuove forme d'arte. Attraverso seminari e workshop, le donne imparano prima di tutto la storia dei graffiti, e dopo sono preparate per il vero: scendere in strada per creare i loro primi grafiti con stencil fatti in casa e un sacco di bombolette spray.

The Creators Project ha deciso di dare un'occhiata dietro le quinte di Lata 65 per scoprire perché gli studenti, che spesso hanno poca o nessuna esperienza con questa forma d'arte, stanno lavorando con tanta dedizione alla street art. Abbiamo parlato con il fondatore Rodrigues della sua filosofia "arte per tutti" e poi abbiamo parlato con due teppisti 65 +.

28a3f059c921407b7f00003dce468d94

The Creators Project: come classificheresti il ​​lavoro dei tuoi studenti; Lo vedi come street art o come graffiti?

Lara Rodrigues: Bene, il workshop inizia con un breve viaggio attraverso la storia dei graffiti e della street art, che viene raccontata esclusivamente dalle immagini. Inizia con la prima apparizione di graffiti nel tardo 60 e nei primi 70 negli Stati Uniti, poi facciamo un viaggio visivo attraverso l'Europa, finendo in Portogallo. Parliamo di diverse forme di graffiti, street art e pitture murali. Ci occupiamo poi di varie tecniche e codici che gli artisti usano. Lo scopo è quello di garantire che, una volta in strada, possiamo riconoscere e capire meglio la street art che ci circonda. Poi è il momento della pratica, in cui le signore preparano prima tutto dentro e fanno il loro tag. Quando sono completamente finiti, li portiamo in strada per metterli sul muro.

59bb0f2c5bdcae1858109307227e5447

Descrivi una giornata tipo per te e i tuoi studenti.

Lata 65 è un seminario di due giorni di quattro ore al giorno. E poi stiamo parlando di un gruppo di un massimo di quindici persone, alcune con problemi di salute e altre con articolazioni danneggiate. Quindi puoi immaginare che il ritmo e la dinamica siano un po 'più lenti rispetto ai bambini o ai giovani. Ho avuto gruppi in cui l'età media era 74 anni, con gli anziani tra 63 e 93 anni. In un laboratorio medio il primo giorno si svolge in casa. Quindi iniziano con la parte teorica e visiva, dopo di che disegnano il proprio tag per spruzzarlo sul muro in un secondo momento. Progettano anche un numero di stencil. Il secondo giorno tagliano tutti gli stampini e poi usciamo in strada e possono spruzzare i loro disegni sul muro.

7a050b590d9787e057490e56fbcc1eca

Hai anche alcuni dei detti preferiti dei tuoi studenti?
Ci sono alcune cose che dicono dopo il workshop che rimarrà con me per sempre:

"Ora guardo le pareti con occhi diversi." - D. Lurdes, alias Armando.

"Quando sono qui, non penso più alle ore e ai giorni che mi rimangono prima di morire" - Mr. Manuel, detto Balé.

Incontra gli studenti:

28d42ce46ae7d788f3d5fbb309d2ec5e

The Creators Project: dicci di più su di te!
Sono Eduardo Machado e ho 68 anni. Ho una fattoria biologica e coltivo ananas. Dipingo con olio, acrilico e idropittura. Nel tempo libero mi piace fare programmi radiofonici, fare fotografia e navigare (sono anche uno skipper). Mi piace anche nuotare e camminare.

Da quanto tempo sei membro di Lata 65?
Da quando ho partecipato a 2014 a luglio nel mio primo workshop in Azzorre.

Cosa ti piace di più di Lata 65?
Gli insegnanti, perché portano così tanta energia e dinamiche con loro durante il workshop.

Cosa pensano i tuoi nipoti del tuo hobby?
I miei nipoti pensano che l'idea sia super divertente e mi supportano in tutto ciò che faccio.

E cosa ti è piaciuto di più della pittura?
Mi è piaciuto di più di un dipinto che ho realizzato su un muro a Ponta Delgada. È ancora lì adesso!

47da98ef81e151a7b754791c9a06a2d1

The Creators Project: dicci di più su di te.
Mi chiamo Luísa Cortesão, ho 65 anni e sono un medico in pensione.

Da quanto tempo sei membro di Lata 65?
Da novembre 2012.

Perché sei diventato un membro?
Perché mi piace e perché ho sempre apprezzato i graffiti.

Qual è il momento più memorabile che hai vissuto durante i workshop?

Tutti i momenti sono davvero memorabili. Anche se vado al laboratorio per aiutare le persone e vedere come le persone nuove provano per la prima volta.

Cosa pensano i tuoi nipoti del tuo hobby?
Lo adorano, a volte escono anche con me per dipingere gli stencil.

E cosa ti è piaciuto di più della pittura?
Il mio tag: streghe.

713e3cbd176592d3f763d89d8cb26e71

a544b09b97fc0481255a4451596a39e1

Informazioni, consigli o un preventivo?

Contattaci ora e ricevere una risposta oggi.